NEWS

Ricorso Higuain, il Napoli attacca: "Si e' difeso!"

Alessandro Cosattini - 06-04-2016 - Letture: 583

I partenopei chiedono la riduzione della squalifica a due giornate

Ricorso Higuain, il Napoli attacca: "Si e' difeso!"

Quattro giornate a Gonzalo Higuain e una a Maurizio Sarri. Il Napoli non ci sta e fa ricorso. Questo il comunicato ufficiale con il quale il club partenopeo lo comunica: "Il Napoli presenterà ricorso contro le squalifiche di Gonzalo Higuain e Maurizio Sarri, perché le ritiene ingiuste e comunque eccessive”.

"Vergognoso", questa la parola scritta dall'arbitro Irrati sul suo referto in merito a ciò che avrebbe pronunciato Gonzalo Higuain nei suo confronti dopo il cartellino rosso che lo stesso direttore di gara gli aveva sventolato pochi istanti prima, secondo quanto riporta Sky Sport.

La strategia dovrebbe essere quella di puntare sul gesto delle mani addosso all'arbitro: nella sentenza è scritto che il giocatore ha fronteggiato l'arbitro (gesto irriguardoso), ma nella difesa del Napoli si spiegherebbe che è l'arbitro a fronteggiare Higuain, e quindi il gesto dell'argentino sarebbe istintivo, non irriguardoso né tantomeno intimidatorio. Quindi si dovrebbe puntare sull'atteggiamento di Irrati che per il Napoli fronteggerebbe Higuain e non viceversa, con l'argentino che alzerebbe le mani in modo istintivo. L'obiettivo è l'annullamento di almeno due giornate di squalifica, togliendo le aggravanti (gesto irriguardoso, ingiurie e atteggiamento aggressivo) e riconsiderando il provvedimento solo verso le reiterate proteste. 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6