NEWS

Thohir, la frecciata a Mancini e il sogno Pirlo

Marco Avena - 26-12-2015 - Letture: 1197

Il presidente si aspetta di vedere presto qualche trofeo.

Thohir, la frecciata a Mancini e il sogno Pirlo

Il presdiente Inter Erick Thohir, in un'intervista a Mediaset, è stato chiaro: "Sono contento, non soddisfatto. L'Inter finalmente ha una grande organizzazione sportiva e manageriale. Siamo completi. Ma per come sono fatto non posso definirmi soddisfatto: con la mia squadra di basket ho vinto in 15 anni 9 titoli nazionali e 2 del Sud-Est asiatico: ma voglio vincere di più".

"Sono contento di come abbiamo costruito l'Inter, ma aspettiamo i risultati: sarò molto contento se ci qualificheremo alla prossima Champions", ha aggiunto Thohir.

E in riferimento al dialogo con Berlusconi per lo stadio, ha detto: "Possiamo lavorare assieme per fare in modo che San Siro diventi ancora la cattedrale del calcio".

Parlando invece di mercato: "Se ci sarà qualche giocatore che non ha giocato lo aiuteremo ad andare a giocare altrove. Pirlo? È uno di quei giocatori che adoro e rispetto. Però in questo momento, a centrocampo, abbiamo Melo, Guarin e Medel che sono sui 30 anni e altri giovani come Brozovic, Kondogbia e Gnoukouri. Bisogna bilanciare l'età media e penso che il mix che abbiamo formato sia giusto".

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6