NEWS

Handanovic assolve Felipe Melo

Sergio Stanco - 21-12-2015 - Letture: 642

L'Inter perde contro la Lazio, il brasiliano sotto accusa

Handanovic assolve Felipe Melo

Quando acquisti uno come Felipe Melo ne prendi pregi (tanti) e difetti (pochi ma "costanti"). Tra questi c'è anche il fatto che sotto pressione a volte il brasiliano perde la "brocca" come dicono a Roma e non riesce a controllarsi. Contro la Lazio, con l'Inter un po' distratta e incapace di segnare il 2-1, l'ex Galatasaray ha deciso la partita dei suoi. In negativo però con il fallo da rigore del 2-1 per i biancocelesti e poi una sacrosanta espulsione per una mossa di kung fu ai danni di Biglia.

Nonostante questo l'Inter fa quadrato attorno al brasiliano: "Ha fatto due stupidate - ha detto Mancini - ma non abbiamo perso per colpa sua. Abbiamo sbagliato l'approccio". Anche Handanovic nel post-partita assolve il compagno: "La squadra è fatta di tutti i giocatori - ha dichiarato il portiere sloveno a Sky - Non vince uno e non perde uno. Bisogna giocare insieme e perdere insieme, essere gruppo quando conta e quando si perde, non quando si vince e quando si fanno le cazzate. Felipe Melo è un ragazzo molto aperto, sente molto la partita. Oggi magari ha esagerato però rimane un ottimo giocatore che altre volte ci ha dato tanto.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6