NEWS

Fuga di talenti: mezz'Europa su una stella dell'Inter

Alessandro Cosattini - 22-11-2015 - Letture: 2596

Il giovane nerazzurro è in scadenza a giugno 2016

Fuga di talenti: mezz'Europa su una stella dell'Inter

L’Inter si gode, almeno per il momento, il talento di Paulino de la Fuente. Ebbene sì, perché in Primavera è lui il più acclamato tra i nerazzurri, ma il suo futuro potrebbe essere lontano da Appiano Gentile. Dopo il gol in settimana, in Coppa Italia, lo spagnolo si è ripetuto in campionato. Grande segnatura contro il Vicenza, decisiva per i tre punti. 

Classe 1997, de la Fuente è un ragazzo di grande tecnica e creatività. È un trequartista, può fare anche la mezzala offensiva o l’esterno d’attacco. Il suo contratto con l’Inter, però, è in scadenza a giugno 2016. Molti club europei hanno iniziato a farsi avanti per assicurarsi le prestazioni del giovane a costo zero in estate. Tra questi spuntano Villarreal, Espanyol, Valencia in Spagna, Liverpool e Arsenal in Inghilterra, Borussia Dortmund e Bayer Leverkusen in Germania. 

Il papà del ragazzo, intervistato da calciomercato.com, ha fatto chiarezza sul futuro del talento nerazzurro: "Non siamo preoccupati, diamo come sempre la priorità all'Inter perché tutti noi siamo interisti. Seguiamo sempre le partite dalla Spagna, dove continuiamo a vivere, e cinque o sei volte l'anno veniamo a Milano per stare insieme a Paulino. Verremo anche per il derby. Siamo stati informati dell'interesse di tante squadre: Liverpool, Leverkusen, Arsenal e tante altre hanno mostrato gradimento, ma presto l'Inter si farà sentire e discuteremo il da farsi".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6