NEWS

Il retroscena: quando Vieri litigo' con Moratti per Nesta e Ronaldo

Sergio Stanco - 19-11-2015 - Letture: 572

Intervista a cuore aperto sulla Gazzetta dello Sport

Il retroscena: quando Vieri litigo' con Moratti per Nesta e Ronaldo

Bobo Vieri non è uno che parla spesso alla stampa, anzi, quando parla è praticamente un evento. Così lo scoop di oggi realizzato dalla Gazzetta dello Sport sta inevitabilmente facendo notizia. L'ex nerazzurro ha parlato alla Rosea in particolare dei suoi trascorsi all'Inter, regalando succosi retroscena. Uno riguarda Nesta, che è stato ad un passo dall'Inter prima di finire al Milan: "Dopo il 5 maggio convinsi Ronaldo e Recoba. «Tagliamoci lo stipendio, che arriva Nesta». Ale era d’accordo - si legge su FcInternews.it - Una mattina sono all’ippodromo e mi telefona Mao, il figlio del presidente Moratti. «Bobo, lo so che sei incazzato, ma Nesta costava davvero troppo». «Eravamo pronti a tagliarci lo stipendio...». «Anche papà è arrabbiato, ma non ti preoccupare: abbiamo preso comunque un campione». «Ma chi? Non ci sono sul mercato giocatori come Nesta... Chi è?». «Gamarra». Non dico niente. Senza chiudere la chiamata lancio il cellulare verso la pista dei cavalli con tutta la mia forza. Mai più rivisto, quel telefonino. A pensarci adesso, nulla contro Gamarra, un bravo difensore, ma Nesta ai tempi era il massimo, ed era pronto a venire da noi".

Vieri racconta anche di come apprese la notizia dell'addio di Ronaldo: "Una notte di luglio (siamo nel 2002), alle tre e mezza del mattino, io sono al Pineta a fare serata. Vedo la tasca dei pantaloni che si illumina. È il telefonino. Moratti! «Ciao Bobo, senti, qui accanto a me c’è Marco, Marco Tronchetti Provera». «Pres, non mi dire che stiamo per parlare di Ronaldo». «Bobo, vuole andare via...». «Non ci pensare nemmeno, non possiamo venderlo, se fai così sfasci tutto». «Ci sono problemi, con Cuper non lega proprio». «I problemi si risolvono». «Vuole cambiare, Bobo». «Non facciamo cazzate...»". I tifosi interisti, purtroppo, sanno bene come andò a finire...

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6