NEWS

Un genoano si 'offre' all'Inter

Alessandro Cosattini - 07-11-2015 - Letture: 356

A rivelarlo è l'agente del giocatore

Un genoano si 'offre' all'Inter

Diego Laxalt si candida per vestire la maglia dell’Inter nel corso della prossima stagione. Il duttile mancino, attualmente alla corte di Gasperini, sta vivendo una stagione da protagonista con la maglia del Genoa. Il classe 1993 viene schierato come esterno in difesa o all’occorrenza mezz’ala di centrocampo. L’uruguaiano potrebbe essere un’ottima risorsa per l’Inter.

Ai microfoni di fcinternews.it l’agente del giocatore, Vincenzo D’Ippolito, ha svelato il sogno del ragazzo: “Riscatto? Per adesso non abbiamo alcuna notizia in merito. Credo che il Genoa abbia agito in modo molto intelligente prendendolo in prestito per un anno e mezzo, in modo tale da concedergli il tempo necessario per poter crescere. Ovviamente l’Inter è la società che ha il potere di decidere, e se dovesse scegliere di riportarlo a Milano potrà farlo. Di sicuro terminerà la stagione in Liguria”. 

Laxalt, di proprietà dell’Inter, in passato è stato molto vicino a giocare nella Capitale: “Quando l’Inter lo acquistò nel 2013 ci comunicò subito che lo avrebbe girato in prestito per un paio di stagioni, ma un giocatore con le caratteristiche di Diego servirebbe a chiunque. Inter compresa. Certamente il ritorno a Milano resta il suo grande obiettivo, chiamiamolo pure sogno. La società nerazzurra ha creduto in lui e lo ha comprato strappandolo a una concorrenza importante. Penso alla Roma e alla Lazio che lo volevano, ma il ragazzo ha scelto con convinzione l’Inter”.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6