NEWS

Kovacic-Real, tutta colpa di Mancini

Alessandro Cosattini - 08-10-2015 - Letture: 355

Il croato non le manda a dire al tecnico nerazzurro

Kovacic-Real, tutta colpa di Mancini

L’avventura in nerazzurro di Mateo Kovacic non è finita nel migliore dei modi: lo si è capito dalle ultime dichiarazioni rilasciate alla stampa croata, con le quali spiegava come con Mancini non ci fosse praticamente un rapporto. Il centrocampista classe 1994 è tornato nuovamente a parlare del suo periodo italiano, e non lo ha fatto con frasi di certo al miele.

Intervistato ai microfoni di Marca, Kovacic ha sparato a zero per l’ennesima volta sull’ex tecnico: "Ho preso la decisione giusta lasciando l'Italia per il Real Madrid che è il miglior club al mondo. A Milano Mancini non mi voleva, ed ha sbagliato proponendomi in zone del campo che non sono le mie: voleva cambiare il mio modo di giocare".

Ora nel Real il croato ha modo di imparare dai migliori giocatori al mondo: "Abbiamo Cristiano Ronaldo che è il giocatore più forte al mondo, ha una capacità di andare al tiro e segnare che nessuno praticamente ha. Il centrocampista migliore invece è Modric, senza dubbio: lo guardo sempre con attenzione cercando di imparare il più possibile”.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6