NEWS

Kovacic al veleno. Non vedeva l'ora di lasciare l'Inter

Marco Avena - 07-10-2015 - Letture: 762

Mai scattato il feeling con Mancini.

Kovacic al veleno. Non vedeva l'ora di lasciare l'Inter

Mateo Kovacic oggi è un giocatore del Real Madrid e non vedeva l'ora di lasciare l'Inter, soprattutto a causa del suo allenatore, Roberto Mancini. Il calciatore lo ha raccontato in un'intervista a Sportske Novosti.

"E' stato un onore giocare nell'Inter, ma il Real è senza dubbio di un livello più alto", ci ha tenuto a chiarire il calciatore croato.

Poi l'attacco a Mancini: "Con lui non c'era rapporto, non sono sicuro che lui mi volesse in squadra. Comunque sono stato felice di partire, perchè non so lì come sarebbe andata a finire".

"Non sono sicuro che lui mi volesse in squadra. Non so cosa abbia pensato quando sono andato via. Quando ho lasciato l'Inter mi ha detto che gli dispiaceva, ma onestamente mentre ero in rosa questo non l'ho mai percepito".

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6