NEWS

Thohir non si accontenta e avvisa il Mancio

Sergio Stanco - 28-09-2015 - Letture: 677

Il presidente nerazzurro ha parlato prima della gara contro la Fiorentina

Thohir non si accontenta e avvisa il Mancio

Erik Thohir ha prolungato la sua permanenza in Italia per gustarsi Inter-Fiorentina, ma più che la sua squadra avrà ammirato i viola, protagonisti di una partita super a San Siro. E così risuonano beffarde le sue dichiarazioni rilasciate a Sky prima del posticipo domenicale, parole in cui chiedeva ai suoi ragazzi e al suo mister un salto di qualità: "Credo che il risultato sia più importante del bel gioco, anche se sì, dobbiamo ancora migliorare molto. Hanno bisogno di crescere insieme come squadra, ma i risultati sono ottimi e credo fortemente in Mancini. Possiamo crescere".

Il presidente nerazzurro si è soffermato anche su alcuni nuovi acquisti, promuovendone due in particolare: "Felipe Melo e Kondogbia. Molti sono perplessi su Kondogbia, ma è giovane, ha qualità eccellenti, corre avanti e indietro, gestisce il gioco, può crescere nel tiro, nella fase offensiva e sono sicuro che lo farà. Ma tutti stanno dando quello che mi aspetto e spero continuino a dare il meglio in campo. Questo è quello che vogliamo mostrare: che combattiamo. Il mercato è stato eccellente, vogliamo investire ed essere sicuri che la squadra cresca sempre di più". E a fine partita l'umore non era proprio dei migliori: pare che il magnate indonesiano sia andato negli spogliatoi per far sentire la propria voce a giocatori e staff tecnico...

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6