NEWS

Bergomi lancia la bomba doping: "Sono preoccupato"

Alessandro Cosattini - 15-09-2015 - Letture: 2165

L'ex giocatore dell'Inter ha parlato dell'argomento doping con grande trasparenza

Bergomi lancia la bomba doping: "Sono preoccupato"

Quanto incide il doping nel mondo del pallone? A ritirare fuori la secolare questione, facendo un tuffo nel passato, è un protagonista assoluto del nostro calcio, l'ex capitano dell'Inter Beppe Bergomi, che intervistato dalla RSI (la Tv della Svizzera italiana) a margine di un convegno sullo sport, ha affrontato l'argomento con grande trasparenza.

Queste le parole dell’attuale opinionista di Sky: ”I messaggi che sono usciti sono messaggi importanti, per ottenere determinati obiettivi non devi passare per determinati sotterfugi. Questa è una cosa che ho sempre cercato di inculcare nei giovani. A livello professionistico, facendo anche tanti passi indietro, io non è che sia esente... Dico che magari alcune sostanze che adesso sono doping, nel 1979-80 quando ho iniziato io, si potevano prendere. A volte sono anche preoccupato per quello che ho preso o mi hanno dato”.

Attualmente, però, secondo l'ex nerazzurro fortunatamente le cose sono cambiate: "Le società adesso sono cresciute e danno un livello di informazione elevato. Poi penso che un giocatore debba sempre chiedere al suo medico. Qui sta anche nell'intelligenza del tecnico e di chi ti guida nel distribuire i carichi di allenamento. Se hai fatto molta fatica oggi, domani non puoi proporre determinati sforzi. Bisogna lavorare sulle carenze per migliorare nelle prestazioni ma sempre nel rispetto delle regole".

Lo stesso Bergomi ha in un secondo tempo chiarito il suo pensiero alla Gazzetta dello Sport: "Mi riferivo al Micoren: quando ho iniziato a giocare ce lo davano sempre e ci dicevano che serviva a spaccare il fiato. Poi si è scoperto che è una sostanza dopante e pericolosa".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6