NEWS

Eder-Inter, un'intera giornata al telefono...

Alessandro Cosattini - 02-09-2015 - Letture: 601

L'attaccante ha parlato del mancato trasferimento in nerazzurro

Eder-Inter, un'intera giornata al telefono...

Eder è rimasto alla Sampdoria. Da ieri l’attaccante è in ritiro con la Nazionale, e dal ritiro azzurro ha parlato della trattativa delle ultime ore di mercato con l'Inter: "E' stato difficile mantenere la concentrazione due giorni fa. A parte l’allenamento, ho passato tutto il tempo al telefono. Contento di essere rimasto alla Samp? Non rispondo, parlerò dopo la Nazionale. Amarezza per non essere passato all'Inter? Parlerò dopo la Nazionale. Dico solo che anche ieri è stato difficile mantenere la concentrazione. A parte le due ore di allenamento, ho passato tutto il tempo al telefono. Ero nervoso. Poi ho parlato con la società e abbiamo preso una decisione, insieme”. 

L’attaccante italo-brasiliano ha poi raccontato un interessante retroscena sull’allenatore dei blucerchiati, Walter Zenga: “Domenica a fine partita mi ha sussurrato: 'Ti avevo detto di fare due gol e ho sbagliato, dovevo dirti di farne tre, così li avresti fatti...'. Ma queste reti significano poco. Nella scorsa stagione la prima la segnai alla decima giornata, eppure il campionato è stato positivo lo stesso”. 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6