NEWS

Non basta la doppietta: Jovetic rabbioso

Alessandro Cosattini - 31-08-2015 - Letture: 3629

L'attaccante dei nerazzurri ha parlato del possibile arrivo di Eder

Non basta la doppietta: Jovetic rabbioso

Non poteva esserci ritorno in Serie A migliore per Stevan Jovetic. L’ex attaccante della Fiorentina ha deciso il match d’esordio contro l’Atalanta, e non solo…“Io sono un attaccante, per cui è normale che sia più portato a segnare. Ma senza squadra non sarei riuscito a fare nulla: godiamoci questi punti e tra una settimana inizieremo a pensare al derby”. Il montenegrino s'è già preso l'Inter: tre gol - tutti decisivi - in due gare di campionato hanno spedito i nerazzurri in vetta alla classifica.

Ma i gol non bastano, per ora, a scacciare le annate negative in Premier League: “Ad essere onesto - prosegue Jo Jo ai microfoni di Sky Sport - mi aspettavo che la mia avventura in nerazzurro sarebbe iniziata bene, perché al Manchester City avevo lavorato bene. Sono pieno di rabbia, ma voglio rispondere solo sul campo. Eder? Ha segnato un gol pazzesco, sarebbe bello se venisse a giocare con noi. Il mio ruolo? Mi piace stare più vicino alla porta, perchè posso essere decisivo. Ma deciderà il mister”.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6