NEWS

Clamoroso Inter: sfuma in extremis l'arrivo di un difensore

Alessandro Cosattini - 14-08-2015 - Letture: 1927

Il giocatore tedesco rimarrà allo Schalke 04

Clamoroso Inter: sfuma in extremis l'arrivo di un difensore

Nonostante i risultati nel pre-campionato non siano stati esaltanti, Mancini predica calma. La dirigenza è intervenuta notevolmente sul calciomercato, regalando diversi colpi all’ex tecnico dei Citizens, e i primi campanelli d’allarme non devono mandare in subbuglio l’ambiente nerazzurro. E proprio dal mercato arrivano importanti aggiornamenti, su tutti il caso Kehrer che ha tenuto banco in questi ultimi giorni. Il giocatore dello Schalke 04, ad un passo dai nerazzurri a parametro zero, non arriverà in Italia. Almeno per ora.

A riportare l'indiscrezione è La Gazzetta dello Sport, secondo cui l'Inter avrebbe deciso di rinunciare al giocatore per una clausola fatta valere dal club tedesco. I nerazzurri, nonostante l'accordo a parametro zero, per questioni legali hanno quindi preferito abbandonare la pista Kehrer che in casi estremi sarebbe potuto rimanere fermo un anno.

Sulla vicenda è intervenuto il direttore sportivo dello Schalke 04, Horst Heldt, che ha rilasciato delle dichiarazioni significative in conferenza stampa: “Abbiamo avuto una conversazione con lui e André Breitenreiter: Kehrer tornerà qui e farà parte della nostra squadra Under-23. Thilo ha avuto dei consigli completamente sbagliati dal nostro punto di vista, che alla fine hanno portato solo a una serie di inconvenienti”. L’affare in prospettiva (Kherer è un classe 1996) sembrava ad un passo, e invece…

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6