NEWS

Inter, che confusione! Salta un affare fatto

Pierfrancesco Trocchi - 13-08-2015 - Letture: 1010

L'indecisione nerazzurra rovina il mercato

Inter, che confusione! Salta un affare fatto

La parola più accostata all'Inter nell'ultimo periodo è 'stand-by', il nemico più pericoloso in sede di mercato.

L'indecisione serpeggiante tra i nerazzurri ha, infatti, portato a far saltare una trattativa che sembrava già chiusa. Stiamo parlando dell'arrivo a Milano di Felipe Melo, il mediano tanto richiesto dal tecnico Mancini. Mancava poco, pochissimo, tanto che il brasiliano era già stato escluso dalle ultime convocazioni del Galatasaray, rassegnato oramai a perderlo. Ecco, però, il colpo di scena, perché, come un innamorato speranzoso, il 32enne ex Juve ha aspettato la Beneamata per settimane senza mai ricevere risposta. Domani scade l'ultimatum fissato dai turchi per il giocatore, un 14 agosto in cui Melo dovrà decidere tra l'Inter e il rinnovo del contratto. Incredibilmente, è quest'ultima l'ipotesi più accreditata al momento, come spiega Gianluca Di Marzio, tanto che nel pomeriggio di oggi è fissato un incontro tra il roccioso centrocampista e i vertici del Gala per discutere i termini del nuovo accordo. Nel caso il rapporto venisse prolungato, per Ausilio sarebbe davvero difficile, se non impossibile, ingaggiare lo scudiero del Mancio.

"Chi esita mediterà per terra", dicono...
 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6