NEWS

Dispetti tra cugini: l'Inter su un'ex promessa rossonera

Pierfrancesco Trocchi - 12-08-2015 - Letture: 1440

Ausilio cerca ancora un rinforzo a centrocampo

Dispetti tra cugini: l'Inter su un'ex promessa rossonera

Dopo il caso Kondogbia, a Milano potrebbe essere tempo di nuove frizioni in sede di mercato.

Mancini è alla ricerca di un innesto per la mediana e, in attesa che si sblocchi la trattativa per Felipe Melo, continua a guardarsi intorno. L'occhio del tecnico jesino è, così, finito sul Portogallo, più precisamente in casa Benfica, tra i cui inquilini risulta Bryan Cristante. Gioiellino della Primavera del Milan, il classe '95 è in forza alle Aquile dall'estate scorsa, quando i rossoneri lo cedettero per 6 milioni di euro con grande clamore della tifoseria, intrigata dalle prime, convincenti prestazioni del ragazzo in prima squadra. Un'annata non esaltante quella appena passata per Cristante, con sole 10 presenze da titolare, per un totale di 15 apparizioni ed una rete. Nonostante un ruolino di marcia non esattamente esaltante, secondo il quotidiano portoghese A Bola, il Mancio avrebbe chiesto ad Ausilio di approfondire i sondaggi per l'ex promessa rossonera, di cui, però, il club lusitano non ha intenzione di privarsi. A Lisbona, infatti, credono che il ragazzo si farà e l'importante investimento di un anno fa ne è la riprova. Gli uomini di mercato della Beneamata stanno comunque pensando ad un'offerta, i cui termini sono ancora da discutere, per portare a Milano il giovane e, magari, fare ricredere in futuro i cugini.

I dispetti in famiglia non finiscono davvero mai...
 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6