NEWS

Shaqiri, dove sei? Una foto scuote il mercato

Pierfrancesco Trocchi - 10-08-2015 - Letture: 438

L'Inter continua a lavorare per la cessione dello svizzero

Shaqiri, dove sei? Una foto scuote il mercato

La situazione di Xherdan Shaqiri sta creando all'Inter più difficoltà di quanto si potesse mai pensare.

Ieri pomeriggio, infatti, lo svizzero è stato intercettato sugli spalti del Britannia Stadium, casa dello Stoke City, in occasione della prima gara di Premier dei Potters. Un segnale inequivocabile dell'interesse ancora vivo della società biancorossa per il classe '91, che, almeno inizialmente, non era troppo convinto del progetto della squadra di Mark Huges. Lo stesso allenatore, a margine della partita contro il Liverpool, ha commentato la presenza dell'ex Bayern allo stadio: "Nel calciomercato, si sa, niente è scontato, ma la speranza di riuscire a chiudere l'operazione c'è. Ora aspettiamo e vediamo come andrà a finire, visto che già in passato siamo stati vicini a giocatori senza poi tesserarli. Chiaramente, il fatto che Shaqiri fosse qui a vedere la partita è un segnale positivo". Parole, quelle raccolte da Sky Sports UK, che suonano come un riavvicinamento tra le parti, anche se c'è da fare attenzione all'Everton. I Toffees si contenderanno il trequartista con lo Stoke e non è esclusa una guerra al rialzo: l'Inter gongola, volendo rientrare totalmente dei 17 milioni che verranno versati l'estate prossima al Bayern, sperando addirittura in una plusvalenza.

Che Mancini abbia trovato finalmente la chiave per sbloccare il mercato nerazzurro? A breve ne sapremo certamente di più.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6