NEWS

Inter, ecco il sacrificio per Criscito

Pierfrancesco Trocchi - 09-08-2015 - Letture: 1840

Mancini ed Ausilio hanno deciso

Inter, ecco il sacrificio per Criscito

Sembra che il mercato dell'Inter si stia finalmente sbloccando, soprattutto in difesa.

Mancini ha da tempo richiesto un intervento sul mercato per rinforzare l'out mancino ed è ormai chiaro che l'obiettivo risponde ad un solo nome, quello di Domenico Criscito. L'ex Genoa è in uscita dallo Zenit, dove l'allenatore Villas-Boas non lo considera più un titolare inamovibile. Il club russo chiede 15 milioni per liberarsi del terzino, una somma che in casa nerazzurra ritengono eccessiva: si lavorerà per smussare la richiesta a 10-12 milioni. Denaro, quello necessario per Mimmo, che dovrebbe arrivare dalla cessione di Danilo D'Ambrosio. Stando a quanto riporta Tuttosport, ieri sera Roberto Mancini ha incontrato Ausilio e Fassone per definire le strategie di mercato della Beneamata ed è così emersa la volontà condivisa di cedere il classe '88 per fare cassa. Sul giocatore c'è forte lo Schalke 04, che ha già pronti 6 milioni per l'esterno napoletano, a fronte della richiesta nerazzurra di 8 milioni. La sensazione è che si arriverà ad un'intesa già in settimana per poter ingaggiare Criscito al più presto. Se lo Zenit dovesse fare resistenza, il piano B prevede l'assalto a gennaio, ossia quando il 28enne di Cercola potrebbe spingere per la cessione in caso di scarso utilizzo, con il rischio di non essere convocato da Conte per gli Europei 2016.

Si aspettano giorni caldi all'ombra del Duomo, ancor più di quanto non lo siano già ora.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6