NEWS

Addio Shaqiri, l'Inter si sblocca

Pierfrancesco Trocchi - 22-07-2015 - Letture: 722

Lo svizzero porta un nuovo attaccante

Addio Shaqiri, l'Inter si sblocca

La serata di ieri è stata decisiva per il mercato dell’Inter, che si è finalmente sbloccato.

La questione più complessa a dirimersi era quella legata agli attaccanti, con riferimento particolare a Xherdan Shaqiri. Non è stato semplice per Ausilio spiegare al trequartista che, dopo un’accoglienza trionfale a gennaio, non avrebbe avuto posto nel progetto tecnico di Mancini. Così, dopo un iniziale stordimento, il classe ’91 svizzero ha vagliato una serie di ipotesi per il suo futuro, tra cui Stoke City, Everton e, da ultima, Schalke 04. Proprio il club tedesco è riuscito a spuntarla e a strappare il ‘sì’ di Shaqiri, che ieri ha così parlato a Sport1.de: “Lo Schalke 04 è un grande club, ambizioso anche a livello internazionale. Ora sono un giocatore dell’Inter, ho un contratto lungo con loro e c’è un bell’ambiente. Non posso dire altro, dico solo che mi piacerebbe molto tornare a giocare in Bundesliga, è uno dei miei obiettivi”. Ecco così gettati i presupposti per la chiusura della trattativa, che, secondo Sky, sarebbe già arrivata: definito l’accordo economico con il numero 10 nerazzurro, anche l’Inter avrebbe accettato, convinta da 14 milioni.

Denaro, questo, che verrà riutilizzato nell’immediato per arrivare a Perisic, con cui la Beneamata aveva già stretto un patto, per un affare da 18 milioni complessivi. Questione di tempo, non ci sono più ostacoli nell’affare tanto che 26enne croato dovrebbe firmare nei prossimi giorni.

L’Inter muove e smuove, Mancini sorride.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6