NEWS

Monaco anti-inter: Cerci, Icardi e Guarin! Ma arriva il mastino...

Sergio Stanco - 23-07-2014 - Letture: 4938

I francesi hanno 80 milioni da spendere

Monaco anti-inter: Cerci, Icardi e Guarin! Ma arriva il mastino...

Il Real Madrid ha appena presentato James Rodriguez, acquistato per 80 milioni dal Monaco, e i dirigenti biancorossi stanno già pensando a come spendere i soldi appena incassati. E a quanto pare hanno tutta l'intenzione di farlo in Italia.

Già, perché l'offerta per Icardi da 27 milioni di euro è già cosa nota, così come i tweet dell'argentino e della moglie Wanda Nara dalla sua casa di Montecarlo: offerta rifiutata dall'Inter ma destinata a salire. Ma Icardi non è l'unico nerazzurro finito nel mirino del Monaco, perchéanche l'arrivo di Guarin sarebbe ben visto dalle parti del Principato. E se per Icardi l'Inter farà certamente resistenza, per il colombiano i dirigenti biancorossi troverebbero le porte spalancate (soprattutto se si presentano con 15 milioni cash).

Per una notizia positiva, ce n'è anche una negativa per l'Inter, perché il Monaco avrebbe fatto l'offerta giusta anche per Alessio Cerci: a Cairo sarebbe arrivato il fatidico fax con scritto sopra la cifra desiderata, cioé 20 milioni di euro. Tuttosport svela anche l'ingaggio garantito al giocatore: 2,5 milioni di euro (quasi il triplo di quello che percepisce ora). Ora la decisione spetta solo al giocatore...

Mazzarri, comunque, si può consolare con l'arrivo di Gary Medel: secondo la Gazzetta dello Sport, infatti, il viaggio di Ausilio in Inghilterra è stato produttivo. Accordo col Cardiff a 7 milioni più bonus. Anche il tecnico nerazzurro, ora, ha il suo mastino cileno.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6