NEWS

Inter: serve un'ala di "ritorno" gratis?

Alessandro Cosattini - 17-05-2015 - Letture: 1024

A riportare l'indiscrezione è Il Corriere dello Sport

Inter: serve un'ala di "ritorno" gratis?

Jonathan Biabiany ha recentemente rescisso il suo contratto con il Parma che lo legava alla società ducale fino al 2018, visti anche i suoi problemi di salute: lo scorso agosto infatti, gli venne diagnosticata un'aritmia cardiaca che lo costrinse al riposo forzato dall'attività agonistica.

Ora le condizioni del 27enne francese sembrano essere nettamente migliorate e, come riportato da Il Corriere dello Sport, potrebbe per lui riaprirsi uno scenario fino a poco tempo fa impensabile: ci sarebbero stati i primi contatti con l'Inter, squadra con la quale militò nella prima parte della stagione 2010-2011 prima di passare alla Sampdoria.

Dopo essere stato vicinissimo al Milan nel corso della passata estate, il giocatore potrebbe dunque tornare in campo con una maglia prestigiosa come quella nerazzurra. Ricordiamo che l'affare coi rossoneri, che comprendeva anche il passaggio al Parma di Zaccardo, saltò improvvisamente. Ufficialmente il motivo fu il rifiuto del terzino di tornare nella sua ex squadra, anche se la scoperta della patologia cardiaca del francese potrebbe aver avuto un ruolo di primo piano negli accordi tra i rossoneri ed il Parma.

Come riportato però dall'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, la trattativa non si concretizzerà prima della metà di giugno. Per allora infatti dovrebbe arrivare l'ultimo responso sulle condizioni di salute del francese e si saprà se potrà tornare in campo e all'agonismo. Fino ad allora tutto è bloccato.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6