NEWS

Post derby, dopo il danno la beffa: l'Inter si arrabbia ancora di piu'

Marco Avena - 21-04-2015 - Letture: 5452

Sulla questione è chiara la spiegazione di Fifa e Uefa!

Post derby, dopo il danno la beffa: l'Inter si arrabbia ancora di piu'

L'episodio del rigore non fischiato all'Inter per il tocco col braccio di Antonelli sul tiro di Hernanes che aveva fatto infuriare Mancini è fallo anche se le interpretazioni diventano decisive. Lo ha spiegato La Gazzetta dello Sport.

"La questione è più complessa - si legge sul quotidiano sportivo -. Certo, solo su questo tipo di fallo l’arbitro potrà assolvere il difensore se considera il gesto senza dolo, ma Fifa e Uefa hanno stabilito una serie di parametri per ridurre al minimo l’eventualità".

"Della serie: è punibile il gesto anche se non c’è intenzione di colpire la palla - si legge ancora sulla rosea -. L’ultima domenica ci ha offerto due situazioni tipo: se un giocatore sceglie di entrare in scivolata sa di correre un rischio, se il pallone gli sbatte sul braccio tenuto largo (non importa dove e come), sarà punito con il rigore come in Roma-Atalanta".

"Stessa cosa per chi allarga il braccio nel tentativo di contrastare un attaccante: il tiro (o il passaggio) intercettato diventa una "colpa" sanzionabile perché l’imprudenza del gesto è equiparata alla volontarietà. Come nel caso di Antonelli nel derby di Milano: non concedere il rigore è stato una sbaglio di Banti (e una fortuna per il Milan)".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6