NEWS

Inter, un "mostro" a due teste (che non comunicano)

Sergio Stanco - 07-04-2015 - Letture: 1635

L'analisi del Corriere dello Sport sulla situazione in casa nerazzurra

Inter, un "mostro" a due teste (che non comunicano)

L'Inter è allo sbando, in campo ma anche fuori. Questo è l'immagine che i quotidiani sportivi danno del club nerazzurro dopo la cocente delusione contro il Parma e l'addio definitivo all'Europa. Secondo il Corriere dello Sport la società sarebbe addirittura divisa in due anime inconciliabili: da una parte quella economico-finanziaria guidata dagli uomini di fiducia di Thohir, dall'altra il "settore tecnico" affidato a Fassone, Ausilio e Mancini. Peccato che sarebbero sostanzialmente due teste senza alcun punto di contatto. 

Forse per la lingua, forse per mancanz di fiducia o anche solo per questioni organizzative, le due anime nerazzurre si ignorerebbero e il risultato sarebbe una confusione totale di cui la squadra è solo l'immagine sotto i riflettori. Il primo a pagare questa situazione potrebbe essere il DG Fassone, non a caso l'unico assente ai meeting post-Parma organizzati dalla direzione tecnica a cui erano presenti Ausilio, Mancini e Zanetti. Proprio l'ex Capitano starebbe scalando le gerarchie, guadagnandosi la fiducia di Thohir e sempre più un posto di primo piano nella "nuova" organizzazione.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6