NEWS

Inter: Ausilio al Camp Nou per 3 obiettivi da "paura", ma Nyon spaventa

Alessandro Cosattini - 19-03-2015 - Letture: 1993

Il ds nerazzurro dopo la partita avrebbe cenato con Braida

Inter: Ausilio al Camp Nou per 3 obiettivi da "paura", ma Nyon spaventa

Sky Sport ha diffuso la notizia secondo cui Piero Ausilio ieri sera era al Camp Nou a vedere la partita tra Barcellona e Manchester City e successivamente il ds dell'Inter si sarebbe intrattenuto a cena con Ariedo Braida, nuovo dirigente blaugrana

Una grande partita, con possibili scenari di mercato sullo sfondo. Nella squadra di Manuel Pellegrini, infatti, ci sono alcuni giocatori che piacciono molto al club nerazzurro: inutile sottolineare come gli occhi di Ausilio fossero principalmente per un giocatore, quel Yaya Tourè definito “come un figlio” (clicca qui) che solamente pochi giorni fa ha fatto discutere a distanza Pellegrini e Mancini. Ma oltre all’ivoriano interessa anche James Milner, in scadenza di contratto con i citizens, il centrocampista inglese potrebbe rientrare nei piani di Mancini (clicca qui). 

I futuri acquisti dell’Inter sono indubbiamente legati alla qualificazione nelle Coppe Europee, e per questo motivo sarà fondamentale la partita di questa sera contro il Wolfsburg. È difficile pensare che i giocatori appena citati, e anche Jovetic (clicca qui) e Pedro, due giocatori seguiti dalla dirigenza nerazzurra, decidano di trasferirsi a Milano senza la garanzia di partecipare almeno all’Europa League nella prossima stagione, ancora meglio sarebbe proseguire il cammino in Europa e sognare di vincere la coppa per avere accesso diretto alla Champions League.

Come riporta Tuttosport, per pianificare il mercato estivo e l’Inter che verrà, sarà fondamentale capire cosa accadrà dopo Pasqua, quando da Nyon arriverà la condanna definitiva della Uefa per il caso Fair Play Finanziario (le parti stanno patteggiando). Fra le sanzioni che la Uefa potrebbe riservare ai nerazzurri (7-10 milioni di multa, rosa ristretta; mercato bloccato per una sezione), c’è anche l’ipotesi del “mercato a impatto zero”, ovvero che fra acquisti ed entrate l’Inter non si allontani dallo “zero”, pena non inserire i nuovi arrivati nell’eventuale prossima lista europea.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6