NEWS

Inter sulle tracce di un altro Principe

Alessandro Cosattini - 04-03-2015 - Letture: 2108

Nerazzurri pronti allo sgarbo al Milan?

Inter sulle tracce di un altro Principe

Potrebbe chiudersi in estate l'avventura di Kevin Prince Boateng allo Schalke04. Secondo quanto riportato dalla Bild Roberto Di Matteo sarebbe decisamente insoddifatto dell'ex Milan, soprattutto in relazione al ricchissimo ingaggio garantito al ghanese dal club di Gelsenkirchen.

Kevin Prince Boateng sta attraversando un momento difficile con la squadra allenata dall’ex tecnico del Chelsea. Tanto che intorno al giocatore iniziano a circolare tante voci di mercato. Secondo quanto riportato da Metro, sull'ex centrocampista del Milan ci sarebbero l'Arsenal di Wenger e l'Inter di Roberto Mancini. Per 10 milioni di euro, il ghanese può partire. 

Un ottimo primo anno, poi solo tante critiche. Kevin Prince Boateng allo Schalke sta ripercorrendo la parabola vissuta al Milan. E ora l’avventura può finire. Arrivato a Gelsenkirchen, il ghanese ha subito dovuto combattere con lo scetticismo dei tifosi che non gli perdonavano alcune dichiarazioni d’amore per il Dortmund, rilasciate poche settimane prima: “Il Bvb è, per distacco, la mia squadra del cuore. Ho vissuto un periodo molto intenso lì. Mi sento spesso con Klopp, e con ancor più frequenza con Sahin, Schmelzer e Blaszczykowski. Mi hanno raccontato che alcuni tifosi nella finale di Champions contro il Bayern indossavano ancora la mia maglia”.

In campionato non segna dal 1 febbraio 2014. Ben 13 mesi senza un gol. Inaccettabile, specie perché Boateng è il giocatore più pagato della rosa (8 milioni netti all’anno). Con un punto nelle ultime tre giornate lo Schalke vede complicarsi anche la rincorsa alla Champions e la società si aspettava che da lui arrivasse una scossa. Non è successo. Ormai viene considerato come un gregario, non come un campione in grado di incidere sui risultati. Anche nello spogliatoio Boateng è un po' isolato: i compagni lo considerano un tipo spigoloso, difficile da prendere. Stando a quanto riporta la Bild il giocatore avrebbe chiesto al proprio procuratore Pastorello di trovargli una squadra in Italia. Ovviamente accontentandosi di uno stipendio inferiore. Il ritorno in Serie A renderebbe felice anche la Satta, compagna del giocatore, che da un anno e mezzo è costretta a vivere un po’ in Italia e un po’ in Germania. 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6