NEWS

Anche l'Inter si tinge d'azzurro: Mancio vuole il terzino nazionale

Alessandro Cosattini - 04-03-2015 - Letture: 1621

Sarà più italiana la nuova Inter?

Anche l'Inter si tinge d'azzurro: Mancio vuole il terzino nazionale

Seguito dal Real Madrid, trattato dal Psg e corteggiato dai principali club italiani, così riporta la Stampa. Stiamo parlando di Matteo Darmian, l’esterno del Torino che gioca su ambedue le fasce e che l’anno scorso è riuscito a conquistarsi il mondiale. Scartato dal Milan, che non ha creduto in lui dopo un ottimo percorso nelle giovanili, al Torino è riuscito ad affermarsi e continua a migliorare, giorno dopo giorno. Il gol contro l’Athletic Bilbao, che è valso la qualificazione agli ottavi di Europa League e la prima vittoria italiana al San Mames, ne è la prova concreta. 

Tra i club italiani che lo seguono ci sono prevalentemente il Napoli e l’Inter. Dopo Davide Santon, la cui conferma sarà automatica in poche settimane, visto che ha già giocato sette match da titolare, Roberto Mancini vuole un altro esterno di spinta per la sua difesa a quattro, come quelli che aveva la sua prima Inter vincente. Nel 2006-07 c’erano Maicon e Maxwell, mentre in quella versione 2015-16 potrebbero trovar posto Davide Santon e Matteo Darmian. Da due brasiliani a due italiani. L’allenatore nerazzurro ha messo l’esterno granata al primo posto della lista dei desideri e non ha trovato impreparati i dirigenti nerazzurri, che hanno già chiesto informazioni da tempo. Piaceva anche a Mazzarri e Ausilio è un suo grande estimatore. 

Il problema è convincere Cairo a cederlo a condizioni “possibili” per l’Inter. Intanto il presidente Urbano Cairo, ha rilasciato un'intervista a Radio Kiss Kiss Napoli: "Tratterrei molto volentieri Darmian con il Napoli ma non nascondo che ci sono molti club che hanno messo gli occhi su di lui. È un calciatore che sta facendo benissimo. Ho con lui un contratto fino al 2017, lui sa di essere un mio pupillo e vediamo se riusciremo a trovare una soluzione positiva per entrambi”.

Insomma l’obiettivo è tutt’altro che facile da raggiungere, ma il fascino di un progetto come quello nerazzurro, portato avanti da un tecnico dello spessore di Mancini, potrebbe aiutare l’Inter che comunque monitora nello stesso ruolo anche l’atalantino Davide Zappacosta, “seconda scelta” di lusso per una squadra che dovrà decollare con terzini italiani.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6