NEWS

L'Inter va all'Uefa per patteggiare: mercato bloccato?

Sergio Stanco - 19-02-2015 - Letture: 2802

Il Fair Play Finanziario rischia di frenare i nerazzurri

L'Inter va all'Uefa per patteggiare: mercato bloccato?

Forse anche per questo l'Inter ha pensato bene di anticipare i colpi di mercato, dilazionando l'impegno finanziario alle prossime stagioni con prestiti e obblighi di riscatto e pagamenti a rate: secondo la Gazzetta dello Sport, infatti, il procedimento che l'Uefa ha aperto nei confronti dei nerazzurri per violazione del Fair Play finanziario, non volge al meglio. Anzi, la società meneghina si prepara al peggio.

La Rosea, non a caso, parla già di patteggiamento: il quotidiano sportivo anticipa che il club sarebbe già pronto a concordare ed accettare la pena inflitta dal massimo organismo calcistico europeo perché impossibile sanare il pregresso. Una perna che potrebbe andare da una semplice (ma onerosa) multa (si parla di 7 milioni di euro, ad addirittura il blocco del mercato o al massimo l'obbligo di non spendere più di quanto si incassi. Chiaro che in questa situazione sarà difficile operare per Ausilio e anzi è molto probabile che il DS sia costretto ad una o più cessioni eccellenti per rientrare al più presto nei parametri Uefa.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6