NEWS

Il retroscena: il Milan aveva in mano Brozovic, poi l'Inter...

Sergio Stanco - 12-02-2015 - Letture: 1796

Il Corriere della Sera riscrive la storia del trasferimento del croato

Il retroscena: il Milan aveva in mano Brozovic, poi l'Inter...

Se Galliani è stato più lesto di Ausilio nel caso di Cerci, si può dire che il DS nerazzurro ha risposto in grande stile con l'affare Brozovic. Infatti, stando al Corriere della Sera, quello del trasferimento del croato in nerazzurro è frutto di un vero e proprio scippo. Già ad inizio mercato, non a caso, si parlava di un interessamento del Milan per il centrocampista della Dinamo Zagabria, mai però concretizzato. Il perché lo spiega proprio il quotidiano milanese.

Galliani aveva già raggiunto l'accordo con i dirigenti croati esattamente alle stesse condizioni dell'Inter, prestito con obbligo di riscatto, solo che la Dinamo chiedeva il versamento immediato di 3 milioni di euro per la chiusura dell'affare e poi il conguaglio a giugno al momento del riscatto. Il "Condor" non è riuscito a raccogliere per tempo la cifra richiesta e quando Ausilio, invece, s'è presentato con il "grano", ci è voluto un attimo per firmare i documenti e trasbordare il calciatore a Milano. Con buona pace di Galliani che, questa volta, ha dovuto abbassare la testa e lasciare campo libero al "nemico".

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6