NEWS

Inter, asta mondiale per Handanovic

Sergio Stanco - 08-02-2015 - Letture: 5616

Il portiere sloveno può essere sacrificato

Inter, asta mondiale per Handanovic

"Non dovesse arrivare la Champions qualcuno andrà via", ha detto di recente il DS Ausilio. E ovviamente quel qualcuno dovrà essere uno (o più) in grado di far respirare le casse della società decisamente provate dall'ultima campagna acquisti, realizzata in particolare con prestiti ma con obbligo di riscatto da esercitare a giugno. Teoricamente con i soldi dell'Uefa, in pratica ormai con qualche sacrificio importante.

Per questo non si arrestano le voci di una possibile cessione di Icardi (presunte interessate Chelsea e Atletico Madrid) ma hanno ripreso ad alimentarsi quelle di una possibile rinuncia ad Handanovic. Per il portiere sloveno qualche tempo fa si parlava di rinnovo ma ora il suo procuratore ha chiarito la situazione: "Con l'Inter ci sono stati solo un paio di incontri esplorativi - ha detto Pastorello - poi non abbiamo saputo più nulla".

Un messaggio diretto e anche abbastanza preoccupante per i tifosi interisti che rischiano di perdere uno tra i giocatori più affidabili della rosa, ma anche per questo uno dei più ambiti dai grandi club. In Inghilterra i tabloid hanno già scatenato un'asta a cui parteciperebbero senza esclusione di colpi Liverpool e Arsenal. Ma in questo caso c'è da fare i conti con lo stesso Samir: "A lui piace la Serie A - ha continuato Pastorello - dovesse lasciare l'Inter vorrebbe restare in Italia". Qualche tempo fa si parlava di un interessamento della Roma... Solo un caso?

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6