NEWS

All'Inter collezionano "casi": Icardi via a giugno

Sergio Stanco - 03-02-2015 - Letture: 2248

L'indiscrezione è del Corriere dello Sport

All'Inter collezionano "casi": Icardi via a giugno

Non bastassero il "caso" Osvaldo ancora da risolvere, e la crisi tecnica della squadra che la sta pericolosamente avvicinando alla lotta per la retrocessione piuttosto che a quella per la Champions, all'Inter non vogliono proprio farsi mancare nulla. Così, la lite tra Icardi e i tifosi avvenuta dopo la sconfitta contro il Sassuolo (clicca qui per il video) sta turbando nuovamente i sogni (già poco sereni) del Presidente Thohir, letteralmente stupefatto da cosa possa succedere in una società di calcio.

Il magnate indonesiano, però, è uomo di business e non ci va tanto per il sottile: dopo aver dato mandato ai suoi legali di chiedere un risarcimento record a Osvaldo (28milioni di euro!), e fatto il possibile per accontentare Mancini sul mercato, ha deciso che non avrebbe tollerato altri atteggiamenti di insubordinazione da parte dei suoi giocatori. Così, Icardi è finito dritto dritto in rosso sul taccuino di Ausilio alla voce cessioni. Le scuse presentate dal calciatore, infatti, non sarebbero bastate a sanare un rapporto già di per sé incrinato da alcuni atteggiamenti che il club già in passato ha dimostrato di mal sopportare. Secondo il Corriere dello Sport, Icardi verrà immediatamente multato e poi ceduto a giugno sull'altare della mancata qualificazione Champions. Dopo quello accaduto domenica, la perfetta vittima sacrificale.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6