NEWS

Il retrocescena: Mancini cazzia Icardi per Maxi Lopez

Sergio Stanco - 27-01-2015 - Letture: 10112

Curiosità dalla Gazzetta dello Sport

Il retrocescena: Mancini cazzia Icardi per Maxi Lopez

Anche ieri vi avevamo riportato dei rapporti tesi tra Icardi e Maxi Lopez per il triangolo d'amore con Wanda Nara, che ormai tutti conoscono, e anche della rivincita di Maxi Lopez conquistata sul campo (con tanto di gesto osceno verso gli spalti di San Siro, clicca qui per vedere il video). La vendetta è un piatto da gustare freddo, dice il vecchio adagio e così è stato per Maxi che, tra l'altro, oggi ha un motivo in più per sorridere.

La Gazzetta dello Sport, infatti, ha svelato un curioso retroscena: dopo essersi preso il cazziatone per i pochi movimenti in attacco (clicca qui per leggere le parole di Mancini), il tecnico nerazzurro ha concesso il bis alla sua prima punta, colpevole di non aver marcato adeguatamente Maxi Lopez sull'azione del gol. Già, è proprio così, il Mancio aveva previsto la marcatura a uomo di Maurito su Maxi, che invece è saltato indisturbato e ha fornito a Moretti l'assist per la rete della vittoria. Oltre il danno, la beffa, potrebbe essere il titolo della storia. O, se volete, una Maxi rivincita per Lopez, che intanto rende pan per focaccia all'avversario, twittando la sua gioia per i 3 punti: "Punti importanti per continuare a combattere", concluso con un #quelasigachupando che traduce in parole il gestaccio fatto a San Siro...

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6