NEWS

Mancio se la prende coi suoi attaccanti

Sergio Stanco - 26-01-2015 - Letture: 954

Delusione dopo la sconfitta contro il Torino

Mancio se la prende coi suoi attaccanti

La sconfitta contro il Torino è stato un pugno nello stomaco per l'Inter e le sue ambizioni: non che il pareggio fosse un risultato incoraggiante in vista della rimonta per il terzo posto, ma il gol di Moretti all'ultimo secondo è uno di quegli episodi che possono pesare sulla testa e sulle gambe di calciatori che vedono sfumare una stagione intera. La faccia di Mancini nel post-partita dà proprio questa sensazione.

Il tecnico nerazzurro è dispiaciuto, ma anche visibilmente contrariato: "Ai ragazzi non posso dire nulla, abbiamo giocato bene, abbiamo fatto quello che dovevamo fare fino a 25 metri dalla porta, poi...". Già, poi qualcosa non ha funzionato. Cosa lo spiega proprio Mancini, senza giri di parole: "Gli attaccanti non si sono mossi bene, serviva più qualità negli ultimi metri, dovevamo muoverci, attaccare la profondità invece venivamo sempre incontro. Non mi è piaciuto Podolski come non mi sono piaciuti gli altri attaccanti. Certo, poi abbiamo dormito sul loro gol, ma era prima che dovevamo fare meglio, dopo il calcio è crudele, perché non solo non meritavamo di perdere, ma nemmeno di pareggiare. Invece alla fine prendi un gol così, non ci possiamo fare niente, solo rimboccarci le maniche e continuare a lavorare. Shaqiri? Non ha giocato dal 1' perché in Coppa Italia ne aveva fatti 80' e ha pochi allenamenti nelle gambe. Lui ci può dare una mano, ma sono tutti i giocatori d'attacco che devono cambiare: Icardi, Palacio, Podolski, Kovacic, sono bravi e hanno le qualità per farlo". A buon intenditor...

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6