NEWS

Inter, segnali negativi dal regista

Sergio Stanco - 19-01-2015 - Letture: 1040

Il mercato nerazzurro in fase di stallo

Inter, segnali negativi dal regista

Roberto Mancini si aspetta ancora l'ultimo regalo da Babbo Natale Thohir: dopo Podolski e Shaqiri, il tecnico nerazzurro ha chiesto un centrocampista di manovra per ovviare alle difficoltà in impostazione. E a testimonianza che l'allenatore jesino non ha tutti i torti, è arrivata la spenta prestazione dell'Inter a Empoli, dove la squadra non è stata capace di tirare nello specchio della porta e ha creato solo poche e sporadiche occasioni da rete.

Il problema per il Mancio è che più passa il tempo e più gli affari si complicano: dopo le parole di Rodgers su Leiva - "Non abbiamo nessuna intenzione di privarci di lui" - ecco che arrivano i tweet di Mario Suarez, innamorato pazzo del suo Atletico - "Grande vittoria, siamo una squadra". Così il centrocampista spagnolo ha commentato la partita contro il Granata, in cui Simeone gli ha dato nuovamente una maglia da titolare dopo il derby in Coppa del Re. E in entrambe le occasioni Mario Suarez è stato tra i migliori in campo, se non il migliore. Il che ha aumentato i dubbi nella testa di Simeone, che si starà certamente chiedendo per quale motivo dovrebbe rinunciare ad un giocatore così.

E come se non bastasse, si allontana anche Lass Diarra, sul quale convergono gli interessi di mezza Europa: l'Inter gli aveva già fatto sostenere le visite mediche ma non lo tessera prima di avere certezza della sua condizione di parametro zero: West Ham, Schalke e soprattutto Borussia Dortmund si fanno meno scrupoli e sarebbero pronte a fargli firmare il contratto...

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6