NEWS

Vecchia e nuova Inter: Matthaus-Podolski, è guerra totale

Sergio Stanco - 05-01-2015 - Letture: 2788

Botta e risposta tra l'ex campione e il nuovo giocatore dell'Inter

Vecchia e nuova Inter: Matthaus-Podolski, è guerra totale

Non deve scorrere grande simpatia tra Matthaus e Podolski: i due infatti continuano a punzecchiarsi da giorni. Tutto è partito da una dichiarazione pepata dell'ex campione nerazzurro, che ai media tedeschi ha detto: "Mi dicono che Podolski pensi più a twittare che ad allenarsi bene. Si lamenta che non gioca, ma non è che si impegni tantissimo. Ora andrà all'Inter, ma quella non è più l'Inter di una volta, la Serie A non è più un campionato importante, anche il fatto che attualmente l'Inter sia 11° in classifica la dice lunga...".

Che a Podolski piaccia twittare, comunque, è vero, tanto che la risposta del nuovo giocatore nerazzurro è arrivata proprio via social network: "Trovo curioso che debba prendere lezioni di comportamento proprio da Matthaus". Il grande Lothar non aspettava altro per ripartire in contropiede come ai vecchi tempi: "La sua reazione mi dà ragione, non è concentrato sul campo. L’Inter non è più la squadra del passato. L'Italia ha perso fascino. Troppi scandali, poche infrastrutture moderne. Oggi i top player giocano in Spagna, Germania e Inghilterra, non in Italia. L'Inter in classifica è messa male, quindi immagino che lì riuscirà a giocare. Anzi, sarà proprio Lukas a rifarla grande". Questa è l'unica cosa che interessa veramente ai tifosi interisti, tra i quali Matthaus sarà sempre più impopolare dovesse continuare a mandare simili "messaggio d'amore"...

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6