NEWS

Cerci al Milan? In verita' lui voleva l'Inter...

Marco Avena - 02-01-2015 - Letture: 1462

Il giocatore è stato costretto a scegliere i rossoneri.

Cerci al Milan? In verita' lui voleva l'Inter...

Alessio Cerci è stato obbligato ad andare al Milan. La dichiarazione è forte, ma mentre sui principali media italiani la notizia non è neanche trapelata - per chiari giochi di potere tra alcuni club e i media stessi - su quelli spagnoli la 'storia' è stata raccontata senza alcun problema.

I diritti economici del giocatore sono al 50% del fondo d’investimento Doyen Sport Investments. La Doyen Sports Investments ha sede legale a Malta ma fa capo a Doyen Group il cui braccio finanziario si trova a Londra e ha tra i suoi più potenti 'alleati' un certo Jorge Mendes, nome che i più informati non avranno problemi a riconoscere: è di fatto il padre-padrone del calciomercato mondiale.

La Doyen Sports Investments ha stretti rapporti di 'amicizia' con Adriano Galliani che, per condurre in porto l'affare Cerci, ha acquistato a titolo definitivo Fernando Torres dal Chelsea per girarlo all'Atletico Madrid, club dove molti giocatori e lo stesso tecnico Simeone sono sotto contratto proprio con la Doyen Sports Investments.

E' vero che Torres era a parametro zero ma aveva un ingaggio di 8 milioni netti a stagione ed è anche vero che a lungo i media italiani più importanti hanno sempre affermato che il Milan avesse problemi economici per operare sul mercato.

Dunque, sorge spontanea l'idea che sia stata una terza parte a condurre tutti i movimenti, per buona pace di Alessio Cerci, che avrebbe preferito andare all'Inter, e anche di Urbano Cairo, presidente del Torino, che in estate - come riporta Toro.it del 10 luglio 2014 - a precisa domanda su un possibile passaggio al Milan diceva: "Noi l'anno prossimo faremo le Coppe, il Milan no", con chiaro riferimento al fatto che il giocatore in rossonero non sarebbe andato...

Insomma, che fosse tutto già scritto qualche mese fa? A pensare male, sì!

 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6