NEWS

Podolski: conferme anche dall’INTERno. E intanto arriva Correia

Andrea Bonino - 30-12-2014 - Letture: 4067

I nerazzurri continuano il pressing su Podolski ma si consolano con Correia

Podolski: conferme anche dall’INTERno. E intanto arriva Correia

Arsene Wenger, nei giorni scorsi, ha dichiarato: «Non andrà via nessno». Schermaglie di mercato, ovviamente, visto che Lukas Podolski è sempre più vicino al club di Erick Thohir. Lo stesso attaccante, a pochi giorni dall’apertura del mercato invernale, ha cercato di tenere un profilo basso per non indispettire l’Arsenal: «Io all'Inter? Finora sono soltanto voci – ha detto cautamente ad una tv tedesca -. I fatti sono che ho un contratto con l'Arsenal fino al 2016».

Ma l’affare è oramai ben avviato e si sta solo cercando di risolvere il nodo della formula: il club nerazzurro ha chiesto il giocatore in prestito gratuito, mentre i Gunners vogliono tre milioni sul piatto della bilancia, senza contare le cifre del diritto di riscatto. I 90 minuti in panchina contro il West Ham nonostante la squalifica di Giroud rappresentano più di un segnale che l’addio è vicino.

Un altro segnale lo porta in dote Roberto Mancini direttamente da Marrakech dove l’Inter martedì affronterà il Psg in amichevole: «Podolski fa parte di una lista di giocatori che seguiamo - ha detto a Sportmediaset - vedremo se arriverà». Per il momento il club di Thohir si consola con José Correia, attaccante classe '97 ex Sporting Lisbona: grazie ad un vero e proprio blitz di mercato, Ausilio ha beffato l'Atletico Madrid, che lo seguiva da tempo. Ora toccherà al Mancio decidere se lasciare Correia in Primavera o aggregarlo direttamente alla prima squadra.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6