NEWS

Inter che paura. Se si perde l'Europa saltano i conti

Marco Avena - 09-12-2014 - Letture: 4840

E a gennaio bisognerà sacrificare qualcuno.

Inter che paura. Se si perde l'Europa saltano i conti

Trovare il bandolo della matassa in casa Inter diventa sempre più complicato e non solo per quanto riguarda la situazione attuale di classifica della squadra. Perché le ultime due sconfitte dicono che alla Pinetina c'è assoluta necessità di aria fresca, gente nuova ed esperta che porti ai nerazzurri la mentalità giusta.

Il problema però sono i soldi perché di fatto l'Inter - che ha anche il fiato sul collo della Uefa - non ha denaro da spendere se non sacrificando uno dei big, come scrive oggi il Corriere dello Sport. E in questo senso si fanno i nomi (ancora) di Guarin e di Icardi.

Non investire, però, vorrebbe dire rischiare di rimanere fuori dall'Europa se la squadra non cambierà passo e restare esclusi dalle coppe significherebbe non riuscire a rispettare i tempi detatti dal piano di Goldman Sachs per ottenere il rifinanziamento da 230 milioni che prevede una presenza fissa in Europa.

Mancini e Thohir sono in costante comunicazione in vista di gennaio. I nomi caldi sono sempre Salah del Chelsea, Podolski dell'Arsenal, Lucas Leiva del Liverpool e Soriano della Sampdoria. Ora resta solo da capire come muoversi...

 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6