NEWS

Dispetto Rolando: verrà in Italia, ma non all’Inter

Andrea Bonino - 27-11-2014 - Letture: 2801

Il giocatore del Porto, stufo di aspettare, ha deciso di cambiare aria

Dispetto Rolando: verrà in Italia, ma non all’Inter

Rolando sì, Rolando no. Il difensore del Porto, dopo mese e mesi di tira e molla con l’Inter, s’è stufato ed ha deciso di guardare altrove per gestire al meglio il suo futuro. D’altronde lui, pur di tornare a vestire il nerazzurro come negli ultimi sei mesi della passata stagione, ha fatto carte false, tanto da farsi mettere fuori rosa, timbrato come “reietto”. Ecco perché il portoghese non ha più intenzione di aspettare invano visto che oltretutto a Milano, dopo l’arrivo di Roberto Mancini, ha perso tutto il suo appeal.

E proprio in questa gigantesca crepa s’è infilata la Juventus, anch’essa alla ricerca di un difensore centrale per sopperire alla mancanza dei lungodegenti Barzagli e Marrone nonché dell’incerto Ogbonna. Secondo quanto si apprende dall’edizione odierna di Tuttosport Giuseppe Marotta e Fabio Paratici hanno già preso contatti sia con il giocatore che con il suo procuratore, sbarcato ieri in Italia. Nei prossimi giorni ci sarà un summit proprio tra i dirigenti bianconeri e Joao Cardoso proprio per trovare l’intesa definitiva. 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6