NEWS

Cerci strizza l'occhio all'Inter

Sergio Stanco - 19-11-2014 - Letture: 841

Il talento dell'Atletico Madrid è infelice

Cerci strizza l'occhio all'Inter

Si dice che Alessio Cerci sia il primo obiettivo della nuova Inter di Mancini, che lo voleva già ai tempi del Manchester City. Il talento cresciuto nel settore giovanile della Roma sarebbe l'elemento identificato dal mister nerazzurro per far fare il salto di qualità alla squadra. Il problema, però, è il costo: i Colchoneros l'hanno pgato 15 milioni di euro questa estate e non vogliono rimetterci. Il DG Fassone ha già annunciato un mercato sottotono per via proprio dell'ingaggio di Mancini (e il contemporaneo esonero di Mazzarri che resta comunque a libro paga). Certo, sarebbe tutto più facile se proprio Cerci spingesse per una cessione e a quel punto l'Inter andrebbe a Madrid forte del placet del giocatore e potrebbe spuntarla per un prestito con diritto di riscatto.

Segnali dall'interessato importanti in chiave Inter sono arrivati proprio da Genova, dove Cerci ha giocato con la maglia della Nazionale di Conte e dopo la gara si è sfogato così: "Se mi daranno il giusto spazio che merito, dato che sono andato lì per giocare e se magari continuo a non giocare vediamo cosa succederà a gennaio. Io ho fatto due anni da protagonista a Torino e a stare in panchina perdo la pazienza. Se dovesse chiamarmi Mancini all'Inter? E' una domanda un po' scomoda...  Dai, vediamo. Se n'è parlato molto in questi giorni, ora vediamo di qui a gennaio cosa succede con l'Atletico Madrid". Diciamo non proprio una chiusura, anzi...

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6