NEWS

Le verità di Mazzarri, ma Thohir pensa all'esonero...

Sergio Stanco - 10-11-2014 - Letture: 4483

Il tecnico cerca di spiegare il momento no dell'Inter

Le verità di Mazzarri, ma Thohir pensa all'esonero...

Ancora una volta la vittoria è sfuggita proprio quando l'Inter la stava già assaporando. Nico Lopez ha spento i sogni di "rinascita" nerazzurra e ha scontentato Thohir che si aspettava una vittoria. Niente da fare, bisognerà ancora aspettare, ma al rientro dopo la sosta ci sarà il derby e la sensazione è che proprio il Milan deciderà le sorti del tecnico toscano. A meno che non succeda qualcosa prima: secondo Sky Sport, infatti, per oggi è previsto un incontro tra Thohir e Moratti in cui si parlerà proprio del tecnico. La Gazzetta dello Sport definisce il patron indonesiano "scocciato", mentre il Corriere dello Sport parla apertamente di "panchina a rischio".

Il tecnico ha provato a spiegare il momento no: "In 11 contro 11 abbiamo fatto una grande gara - ha detto - poi l'espulsione ha cambiato tutto. Tra l'altro il primo giallo di Medel non so se ci fosse. Purtroppo al momento siamo ai minimi termini, quando recupereremo qualche infortunato sono convinto che faremo meglio. In ogni caso, la squadra ha fatto bene, siamo andati in svantaggio mentre stavamo facendo la partita, poi abbiamo recuperato, poi è arrivata l'espulsione e si è messo anche a piovere... L'esonero? Non spetta a me decidere, ma gli obiettivi con cui siamo partiti era chiara: fare bene e lanciare diversi giovani. E' quello che stiamo facendo tra mille difficoltà, se poi non c'è pazienza...".

 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6