NEWS

Forse gli interisti non lo sanno, ma il Kaiser era quasi nerazzurro

Marco Avena - 05-11-2014 - Letture: 862

Lo ha raccontato lo stesso Beckenbauer alla Bild.

Forse gli interisti non lo sanno, ma il Kaiser era quasi nerazzurro

Franz Beckenbauer è arrivato ad un passo dalla maglia dell'Inter. Kaiser Franz, storica bandiera del Bayern Monaco e pilastro della Germania, ha raccontato alla Bild il 'quasi trasferimento' al club nerazzurro.

"Nel 1966 avevo firmato un precontratto con l'Inter. Poi, però, l'Italia chiuse le frontiere agli stranieri e non andai a Milano - ha detto -. Avrei guadagnato l'incredibile cifra di 900.000 marchi (circa 450.000 euro). In quel periodo, era possibile solo in Italia, che era il fulcro del calcio".

"L'Inter era al top con Giacinto Facchetti, Sandro Mazzola e un leggendario allenatore come Helenio Herrera. Il Bayern giocava nel piccolo stadio di Grünwalder Strasse, a Milano avevano l'enorme San Siro e quell'atmosfera mi affascinava. Volevo andare ad ogni costo".

A far saltare tutto, però, fu il flop azzurro ai Mondiali d'Inghilterra del 1966: il ko con la Corea del Nord e la conseguente eliminazione costrinsero i vertici del calcio italiano a chiudere le frontiere ai giocatori stranieri.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6