NEWS

I fischi di San Siro? Mazzarri non li ha sentiti nemmeno stavolta...

Sergio Stanco - 30-10-2014 - Letture: 627

Il tecnico commenta la vittoria contro la Samp

I fischi di San Siro? Mazzarri non li ha sentiti nemmeno stavolta...

La vittoria di Cesena non aveva convinto, quella contro la Samp, anche se raggiunta proprio all'ultimo respiro e su rigore, dovrebbe portare un po' di sereno in casa nerazzurra. Ma non è stato facile, tanto che alla fine del primo tempo i tifosi non hanno lesinato fischi all'indirizzo della squadra di Mazzarri: "Io non li ho sentiti - ha detto il mister a Sky dopo la gara - Ma non lo dico tanto per dire. Chi mi conosce lo sa che io rientro negli spogliatoi sempre un po' prima del 45' perché voglio essere già dentro quando arrivano i miei giocatori ed essere pronto a dare loro indicazioni. Comunque ognuno vede il calcio a modo suo, io mi faccio dare i dati dai miei collaboratori e quelli raccontano una cosa diversa: credo che oggi la squadra abbia fatto una grande partita dal punti di vista del gioco, andavamo sulle fasce, abbiamo schiacciato spesso la Sampdoria, che è un’ottima squadra e che era imbattuta. Questo la dice lunga su questa squadra e su come stava giocando. Abbiamo creato tantissime palle gol, abbiamo avuto il torto, come a Cesena, di non farle, ma sono contentissimo di come ha giocato la squadra, considerato anche il valore dell’avversario".

C'è però un cruccio per Mazzarri, Palacio - nonostante le tante occasioni create - non segna più: "L’importante è che abbiamo vinto, Rodrigo lavora bene per la squadra, ha fatto tanti movimenti, nona  caso si trova sempre lui in palla gol perché si muove bene. Le ha passate di tutte, l’infortunio, non è mai stato al top, in questo momento non gli va bene la conclusione. Oggi abbiamo vinto, speriamo se li sia riservato per i prossimi. Sono contento di quello che stiamo facendo con questi ragazzi, che hanno dato l’anima. Gruppo unito, grandi uomini. Questa squadra me la sento proprio mia, sono contento di quello che mi danno loro".

Mazzarri a Sky ha parlato anche delle recenti polemiche che hanno visto protagonista - suo malgrado - il presidente Thohir: "Ho sentito tante assurdità, per non dire di peggio. A volte si parla di razzismo, poi siamo i primi che dicono idiozie. Io l’ho conosciuto, è arrivato e senza fare tanti discorsi ha guardato come lavora un allenatore, senza preconcetti. Sapete benissimo che spesso quando c’è un cambio societario i nuovi proprietari cambiano tutto e portano i loro, lui invece da grande capo d’azienda ha valutato il “personale” che c’era e credo abbia fatto le cose da grande Presidente".

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6