NEWS

Discussione sul rigore tra Graziano Cesari, Riccardo Ferri e Maurizio Pistocchi

Federico Coppini - 07-02-2017 - Letture: 381

Discussione sul rigore tra Graziano Cesari, Riccardo Ferri e Maurizio Pistocchi

Polemiche post-partita nello studio di Mediaset Premium. La discussione relativa all’arbitraggio ha coinvolto l’ex fischietto Graziano Cesari, Riccardo Ferri e Maurizio Pistocchi. Secondo l’ex difensore, nell’arbitraggio Inter penalizzata da Rizzoli. Di tutt’altro avviso Cesari.

POLEMICA ARBITRAGGIO INTER. CESARI: “NESSUN RIGORE”

La discussione negli studi di Premium Sport ha riguardato gli episodi arbitrali. E’ stato battibecco tra Ferri, Pistocchi e Cesari. In particolare, l’occasione in cui Chiellini stende in area Icardi, sbilanciando l’attaccante. Per Cesari non ci sono gli estremi per assegnare la massima punizione. Ferri ribatte dicendo: “Non conosci questa situazione dal punto di vista tecnico, e la devi conoscere. E’ questione di tecnica, e tu non la conosci. Si marca di fianco, non da dietro. L’intervento di Chiellini è volontario. Non è una normale azione, è fallo.”. Dello stesso avviso Pistocchi: “E’ una questione di volontarietà, non di dinamica di gioco. Graziano, ti serve un corso a Coverciano.”

Polemiche anche su un successivo rigore chiesto dall’Inter, in cui un intervento in area, sempre sul capitano, ha scatenato polemiche. Per Cesari, l’intervento in scivolata non è dannoso nei confronti del numero 9. Il difensore tocca il pallone, senza mai toccare l’argentino. Allibiti Ferri e Pistocchi, che lamentano un tocco in area sul polpaccio sinistro. “C’è chiaramente il tocco”, ribattono l’ex difensore e l’opinionista. Infine, sul battibecco con Pioli, Tacchinardi bacchetta l’ex arbitro, accusandolo di aver fatto arrabbiare Pioli. Pronta la risposta di Cesari: “Sono questioni assolutamente normali, non volevo far incazzare Pioli. Di queste discussioni ne ho avuto a centinaia.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6