NEWS  

INTER e la sfida col Bologna

Federico Coppini - 17-01-2017 - Letture: 1136


Si torna subito in campo per la Tim Cup. Dopo il 3-1 sul Chievo, quinto successo di fila in campionato, l'Inter punta forte anche sull'obiettivo coppa. L'Europa League ormai è un ricordo e allora Stefano Pioli non vuole assolutamente lasciarsi scappare la possibilità di vincere subito un trofeo e la Coppa Italia è una ghiotta possibilità in tal senso. Lo stesso tecnico nerazzurro ha spiegato a più riprese quanto tenga al cammino, per cui stasera non aspettiamoci un'Inter distratta contro un Bologna piuttosto rimaneggiato.

INTER – Ci sarà turnover, e non potrebbe essere altrimenti vista l'ampiezza della rosa. Ma sarà turnover ragionato e non selvaggio. Tutti si attendono una chance dal 1' per Gabriel Barbosa: sarebbe la sua prima maglia da titolare in match ufficiali con l'Inter. Il brasiliano potrebbe comporre con Joao Mario ed Eder la linea dei tre trequartisti alle spalle di Icardi. Scalpitano Palacio (che potrebbe insidiare Maurito) e Biabiany. In porta potrebbe toccare a Carrizo, mentre in difesa non è da escludere il rientro di Medel (fermato da un leggero affaticamento domenica scorsa). Andreolli e Nagatomo lottano per una maglia con la concorrenza: da capire quanto Pioli vorrà rischiare di modificare la difesa. In mezzo, dopo la squalifica in campionato, riecco Brozovic. Al fianco del croato uno tra Kondogbia e Gagliardini: magari la scelta cadrà sull'ex atalantino per provarlo in tandem con Brozo e offrirgli minuti buoni per trovare maggior confidenza col gruppo. Indisponibili solamente lo squalificato Banega (che sconta l'espulsione nella finale di Copa del Rey della passata stagione contro il Barcellona) e Pinamonti (lieve trauma cranico). Non convocati Miranda e Perisic, lasciati a riposo precauzionalmente.

IL BOLOGNA – Donadoni deve fare i conti con parecchie defezioni e ha già preannunciato svariati cambiamenti nella formazione titolare. Senza Gastaldello, Torosidis, Helander, Taider, Verdi, Sadiq e Petkovic, più lo squalificato Ferrari, la possibilità di scelta del tecnico rossoblu è ridottissima. Da Costa dovrebbe partire titolare così come l'ex Mbaye in difesa nonostante le voci di mercato. In mezzo al campo, forse rifiatano Viviani e Dzemaili: spazio a Nagy con Donsah e Pulgar a completare il reparto. In attacco, invece, Destro va verso la titolarità anche perché Floccari ormai è a un passo dalla Spal. Mounier e Di Francesco dovrebbero avere una maglia da titolare: ballottaggio con Rizzo e Krejci. Convocati anche i baby, Bianconi, Brignani, Frabotta e Okwonkwo.  

 

PROBABILI FORMAZIONI:

INTER (4-2-3-1): Carrizo; D'Ambrosio, Medel, Andreolli, Nagatomo; Brozovic, Gagliardini; Gabriel Barbosa, Joao Mario, Eder; Icardi.
Panchina: Handanovic, Berni, Murillo, Ranocchia, Santon, Ansaldi, Miangue, Kondogbia, Gnoukouri, Candreva, Biabiany, Palacio.
Allenatore: Pioli.
Squalificati: Banega (1).
Indisponibili: Pinamonti.

BOLOGNA (4-3-3): Da Costa; Mbaye, Maietta, Oikonomou, Masina; Donsah, Pulgar, Nagy; Mounier, Destro, Di Francesco.
Panchina: Mirante, Gomis, Krafth, Bianconi, Brignani, Dzemaili, Frabotta, Rizzo, Viviani, Krejci, Okwonkwo, Floccari.
Allenatore: Donadoni.
Squalificati: Ferrari (1).
Indisponibili: Gastaldello, Torosidis, Helander, Taider, Verdi, Sadiq, Petkovic.

ARBITRO: Mariani.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)