NEWS

La soluzione ai mali dell'Inter? Un 10 ghanese

Sergio Stanco - 08-10-2014 - Letture: 1523

Ausilio vuole rinforzare la rosa di Mazzarri

La soluzione ai mali dell'Inter? Un 10 ghanese

"Se sarà necessario interverremo sul mercato", così ha sempre sostenuto Thohir e ribadito anche di recente. E, a quanto pare, cve ne sarebbe proprio bisogno a giudicare dagli ultimi risultati in casa nerazzurra. Ausilio, dunque, si sta già muovendo per gennaio, in modo da integrare la rosa di Mazzarri e completarla con quei giocatori che, nel mercato estivo, non erano arrivati.

Uno di questi potrebbe essere André Ayew, centrocampista offensivo del Marsiglia: il 24enne ghanese è figlio di Abedì Pelé, ex giocatore del Torino dal '94 al '96, ma ancora più importante ed allettante per l'Inter è in scadenza di contratto nel 2015. Il calciatore dell'OM era già stato offerto in agosto, ma la società nerazzurra non aveva voluto soddisfare le richieste della società francese giudicate esose per un calciatore che da lì a un anno si sarebbe liberato a parametro zero.

Ora, con altri soli 6 mesi di contratto il prezzo è destinato inevitabilmente a calare. L'intenzione dei nerazzurri, infatti, sarebbe quella di prelevarlo immediatamente a gennaio, versando nelle casse del Marsiglia un minimo indennizzo che eviterebbe ai francesi di perderlo gratis a giugno. Inutile dire che il giocatore accetterebbe volentieri la destinazione, ma Ausilio dovrà fare attenzione al Napoli che da tempo è sulle sue tracce.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6