NEWS

Libro Icardi, l'autore smentisce: "Non verra' ritirato. Mai sentita l'Inter..."

Sergio Stanco - 18-10-2016 - Letture: 1410

Continua a far discutere l'autobiografia del capitano dell'Inter

Libro Icardi, l'autore smentisce: "Non verra' ritirato. Mai sentita l'Inter..."

Non se ne sentiva l'esigenza, questo il parere di Ausilio del libro di Icardi: "Mai sentito uno di 23 anni cha fa un'autobiografia", l'amaro commento del dirigente dell'Inter. "Non so se toccasse a me legglera", ha continuato. A qualcuno forse toccava e probabilmente se qualcuno l'avesse fatto si sarebbe evitato il polverone che da giorni sta annebbiando i pensieri di icardi e della società. Ieri colloquio di più di un'ora tra l'argentino e la società, con decisione scaccia-crisi. Il libro sarà ritirato dal mercato e le pagine incriminate saranno eliminate.

In realtà tecnicamente non sarà proprio così, semplicemente perché il libro è già finito! A spiegare la situazione è l'autore della'utobiografia (!) Paolo Fontanesi, che ospite a Tiki Taka ha spiegato come sono andate le cose e come si ovvierà al problema. Ecco quanto riporta FcInternews.it: "Io non sono stato contattato mai da nessuno dell'Inter. Noi abbiamo fatto tutto sempre in presenza di Wanda Nara, sua agente, che ci ha dato l'ok per scrivere il libro. Se verrà ritirato dalle librerie? Materialmente no. Come saprete su Amazon è best seller e secondo solo ad Harry Potter. Mi fanno sapere che le copie sono esaurite, per questo motivo la causa editrice aveva già deciso di fare una ristampa e questa è un'occasione per rivedere quelle pagine".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6