NEWS  

L’Inter fa la spesa in Svizzera, con uno sguardo all’Inghilterra

Andrea Bonino - 01-10-2014 - Letture: 1293

La dirigenza nerazzurra in tribuna per Basilea-Liverpool, con uno sguardo a Schar e Borini


L’Inter deve pensare alla partita di giovedì di Europa League contro il Qarabag cercando di non pensare ai problemi di mentalità, di gioco e risultati. E per non ragionarci troppo questa sera gli emissari nerazzurri saranno in tribuna a Basilea per la sfida di Champions League tra gli svizzeri e il Liverpool. Obiettivo? Fabian Schär e Fabio Borini, una vecchia conoscenza del calcio italiano.

Il club di Erick Tohir in estate è stato ad un passo dall’ex attaccante della Roma e non ha alcuna intenzione di mollarlo. D’altronde l’arrivo di Balotelli gli ha precluso la possibilità di giocare e la speranza di racimolare minuti, man mano che passano le settimane, sta scemando. Finora il suo score recita 118 minuti tra Europa e campionato e mesi fa ha dato la sua parola a Piero Ausilio: «Se gioco poco a gennaio vengo via in prestito», con diritto di riscatto, ovviamente. Diverso il discorso per il centrale svizzero, in scadenza a giugno. L’obiettivo è convincerlo una volta per tutte a trasferirsi a Milano a parametro zero tra pochi mesi per chiudere l’inseguimento che dura da oramai due anni. 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)