NEWS

Brozovic e quell'affare che fece saltare all'Inter

Marco Avena - 06-10-2016 - Letture: 1913

Lo ha raccontato Tino-Sven Susic.

Brozovic e quell'affare che fece saltare all'Inter

Sarebbe potuto finire all'Inter e invece alla fine Tino-Sven Susic finì con un pugno di mosche in mano. E' stato lo stesso centrocampista bosniaco del Genk a raccontarlo al quotidiano La Derniere Heure.

"Era quasi fatta, avevo già le valigie in mano. Il mio agente, Milan Rapaic, e un mio amico che aveva supervisionato la trattativa mi avevano detto di aver sistemato tutto e che bisognava aspettare la conferma della trattativa. Persino Mancini aveva annunciato il mio arrivo".

A far saltare il passaggio dall'Hajduk Spalato all'Inter fu una telefonata: "Mirko Barisic, presidente della Dinamo Zagabria che controlla tutto il calcio croato, trasferimenti compresi, propose ai nerazzurri Marcelo Brozovic - ha aggiunto -. Grazie anche ai buoni rapporti tra lui e l’Inter, i nerazzurri scelsero lui e non me".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6