NEWS

L'Inter ora vuole il tesoretto dell'Europa League

Marco Avena - 29-09-2016 - Letture: 2004

La Gazzetta dello Sport ha fatto "due" conti.

L'Inter ora vuole il tesoretto dell'Europa League

Dopo la sbandata contro l'Hapoel Beer Sheva, è tempo di rimettersi in carreggiata anche in Europa per l'Inter di Frank De Boer. I tifosi, infatti, si aspettano di vedere anche nella rassegna continentale i progressi mostrati in campionato.

L'Europa League, tra l'altro, ha un tesoretto di 25 milioni di euro come ha spiegato la Gazzetta dello Sport. Infatti, la partecipazione ai gironi prevede una base fissa di 2.6 milioni, mentre il passaggio ai sedicesimi di finale garantisce un massimo di 2.76: 360mila per ogni successo, 120mila per ogni pareggio, 600mila per la vittoria del girone e 300mila se si arriva secondi. La fase ad eliminazione diretta permetterebbe di incassare altri soldi: 500mila euro per i sedicesimi, 750 mila per gli ottavi, 1 milione per i quarti e 1,6 milioni per le semifinali. Per i vincitori del torneo ci saranno ulteriori 6,5 milioni, mentre 3,5 finiranno nelle casse della seconda classificata.

Soldi che farebbero molto comodo ai nerazzurri....

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6