NEWS

Beffa Inter: Miranda in uscita per avere ingaggio più ricco?

Gatto Luigi - 12-06-2016 - Letture: 2629

Intanto nuovi movimenti di mercato che riguardano Santon e Murillo

Beffa Inter: Miranda in uscita per avere ingaggio più ricco?

Nuovi intrecci sull’asse Manchester-Milano. Questa volta, però, non ci riferiamo al presunto interesse dell’Inter per Bastian Schweinsteiger, di cui vi abbiamo parlato giovedì, bensì ad un ritorno di fiamma. Pare, infatti, che il Manchester United sia tornato sulle tracce di Joao Miranda, nonostante abbia raggiunto l’intesa per prendere Eric Bailly, difensore del Villarreal. I Red Devils, dunque, puntano ad un altro difensore per rinforzare la retroguardia e il tecnico portoghese ha indicato, secondo il Daily Star, il centrale dell’Inter. La società nerazzurra preferirebbe non privarsi di Miranda e, infatti, spinge per la cessione di Jeison Murillo, che può generare tra l’altro una plusvalenza più corposa. Miranda, però, vorrebbe un contratto con un ingaggio più ricco, quindi, il Manchester United ha margine di manovra.

Movimenti in difesa in casa Inter, ma non solo in uscita. La società nerazzurra sta lavorando alla cessione di Davide Santon, ma starebbe pensando di sfruttarlo come pedina di scambio per arrivare ad un rinforzo. E, infatti, stando a quanto riportato da Il Secolo XIX, l’Inter potrebbe proporre il terzino alla Sampdoria per avere Lorenzo De Silvestri. Il calciatore blucerchiato, però, piace anche al Torino, mentre per Santon è forte il pressing del Crystal Palace, quindi le tessere del puzzle potrebbero non incastrarsi.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6