NEWS

Clamoroso retroscena: Guarin alla Juve? Fu un’idea di Branca

Andrea Bonino - 18-09-2014 - Letture: 10111

Lo svela il procuratore del giocatore colombiano

Clamoroso retroscena: Guarin alla Juve? Fu un’idea di Branca

«Guarin e Mazzarri? Non c’è mai stato alcun problema fra di loro. Solo voci infondate». Parola di Marcelo Ferreyra, procuratore del giocatore colombiano, a “Vocidisport.it”. «Il trasferimento alla Juventus? L'allenatoee  non c’entra. Era tutta un’idea di Marco Branca, ex direttore dell’area tecnica. Ora lui non fa più parte della società nerazzurra e difatti né io, né Fredy siamo mai stati a Torino per parlare con i bianconeri. E’ stato tutto voluto dall’Inter che aveva il desiderio di portare a termine lo scambio con un altro giocatore (Vucinic, ndr)».

Questo il clamoroso retroscena svelato dall’agente del centrocampista o, per lo meno, la sua versione dei fatti dopo una vicenda che ha fatto parlare, e non poco, lo scorso inverno. Peccato che alcune cose non tornino. Soprattutto il rapporto tra Guarin e l’attuale tecnico interista. Dopo quell’episodio il ragazzo ha visto il rettangolo verde soltanto con il binocolo e in più di un’occasione la freddezza nei loro rapporti era sotto gli occhi di tutti quelli che frequentavano il centro sportivo di Appiano Gentile ogni giorno. E soprattutto non si capisce il perché, dopo 8 mesi di assoluto silenzio, di punto in bianco sia Mazzarri che il colombiano hanno sentito il bisogno impellente di sviolinarsi a vicenda a mezzo stampa. Una cosa alquanto bizzarra visto che il giocatore era sparito da tempo dai radar interisti e la freddezza nelle risposte di Mazzarri ogni qual volta gli si chiedeva di Guarin.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6